Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa


1 Commento

Ludovico van

C’è da dire che non ci abbiamo messo poi tanto… Faccio notare come è ora il protagonista: Malcolm McDowell. Sì stiamo proprio parlando de « Le avventure di un giovane i cui principali interessi sono lo stupro, l’Ultraviolenza e Beethoven », o Ludovico van, come dir si voglia.
Che il maestro ci possa perdonare!

Annunci