Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

Sono tempi difficili

4 commenti

La gente sceglie nomi sempre più strani per i propri pargoli. Poi, se si parla di volti noti, le cose degenerano.
Come la coppia Pitt-Jolie o Tom Cruise e Joey Potter (ah, ma come si chiama nella realtà?).
In scia John Elkann che, forse per tradizione familiare (vedi il fratello Lapo), ha scelto un nome decisamente fuori dal comune per il pupo: Oceano.
Vorrà forse augurargli di essere profondo?
Oppure di avere vaste vedute?
Basta che no gli auguri di essere blu.

Ed ecco la chiosa come ne facevano le signore di una volta:
“In che tempi siamo, signora mia!”

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

4 thoughts on “Sono tempi difficili

  1. …per reazione abbiamo deciso di chiamare il nostro prossimo nipotino Palmiro o Giuseppe… per riaffermare la nostra estrazione popolare ed operaia!!!!! …e probabilmente accompagneremo il parto cantando Bandiera Rossa in loop… P.S.: ecco… si potrebbe lasciare sempre questa moltiplicazione semplice semplice??? 7×1=7

    Mi piace

  2. Se Lapo andava a trans, Oceano andrà a trans-atlantici.

    Mi piace

  3. katie holmes…ecco come si chiama! è una settimana che ci penso!

    Mi piace

  4. ma io oceano non lo trovo poi cosi bruttino…voglio dire, peggio Lupo, Cassandra, Giacinta…oder?

    Mi piace