Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

Il piccolo cuoco: petto di pollo speziato

2 commenti

Petto-di-pollo-con-curry-e-paprika.jpg

Altro appuntamento con la rubrichina che ha ricevuto persino la benedizione di Cavoletto di Bruxelles.

Questa ricetta è a dir poco banale. Occorre del petto di pollo e un po’ di spezie. Mettete sulla bistecchiera il petto di pollo (io inizio senza olio e lo metto dopo). Sì, lo so che si attacca ma viene quella rosolatura che è taaaanto bbuona. Intanto che va (veloci che il pollo ci mette poco), aggiungete le spezie che preferite: io ho abbondato di curry e paprika forte. Poi un spruzzata veramente minima di vino bianco, sale e pepe q.b.. L’unica raccomandazione è di non far rinseccolire il pollo che mangiare le suole di scarpe non è bello!
La decorazione è fatta con ottime melanzane sott’olio con peperoncino.

P.S.: che poi ho scoperto che Cavoletto è una ragazza molto carina di nome Sigrid: è sempre simpatico vedere le facce dei blogger!

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

2 thoughts on “Il piccolo cuoco: petto di pollo speziato

  1. dunque…ho da ridire sulle suole delle scarpe. il posso rinsecchito è fantastico!e poi io lo faccio cosi, crispesss!:-)

    Mi piace

  2. Te l’ho “presentata” io Sigrid!

    Mi piace