Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

La fine di un’epoca

2 commenti

Ho sempre pensato che l’assassinio di Lennon fosse lo spartiacque fra due epoche, una idealista e una bugiarda, una dove la gente pensava (forse illudendosi) che tutti insieme si poteva fare qualcosa di migliore e una in cui i padroni e i potenti imponevano i sogni alla gente, perché avevano capito di poterci lucrare.
Lui era come l’ultimo dei sognatori veri.

E mi piace ricordarlo oggi che sono passati ventisette anni (così, tanto per sfatare la tradizione degli anniversari festeggiati per multipli di 5, meglio le potenze di 3) e un giorno.

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

2 thoughts on “La fine di un’epoca

  1. Questa tua visione di drastica spaccatura non mi spiega l’esistenza di Ciriaco De Mita. Ed è il primo esempio che mi è venuto.

    Mi piace

  2. un blog abbandonato a se stesso…

    Mi piace