Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

I nuovi Jalisse?

4 commenti

Come insegnano i comandamenti della blogosfera, non mi posso esimere dallo scrivere un post sulla kermesse canora e ligure: il Festival di Sanremo.

Pongo quindi un inquietante interrogativo: abbiamo trovato i nuovi Jalisse?
inf02x6qX_20080302.jpg
(fonte Ansa)

“… Che dio ci fulmini! …”

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

4 thoughts on “I nuovi Jalisse?

  1. Sì, devo dire che il testo è abbastanza insensato da essere etichettato come “jalisseiano”.

    Mi piace

  2. che dio ci fulmini nun se po’ senti’!!!lui fascinoso, d’accordo, lei strafiga, va bene ometti, però “che dio ci fulmini” non riesco a mandarla giù, soprattutto pensando alla mano della nannini… mah…

    Mi piace

  3. ehm… i jalisse non c’avevano mica dieci anni di onorata carriera nel mondo del musical e una canzone scritta dalla Nannini!!!! e poi c’è un abisso di interpretazione e qualità…

    Mi piace

  4. Però, Kroger, è proprio questo il limite di quel pezzo: che ha senso in un musical, è interpretato come in un musical da interpreti di un musical… come canzone in sé che diavolo rappresenta? Il musical è un insieme di due ore di storia che si dipana. E’ come vincere l’Oscar portandosi dietro una sola scena del proprio film. A me non han detto niente. A parte che lei è figa ma figa ma figa col botto, però già la conoscevo quindi non vale.

    Mi piace