Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

La Cina è vicina /4


Mi distraggo un attimo e fioccano altre medaglie…

Ieri il tiro a volo, specialità “double trap”, ha visto il nettunense D’Aniello alla medaglia d’argento. Bellissima la scena dello sfogo di gioia finale dopo la concentrazione della gara.

Stamattina, mentre dormivo oro e record mondiale (doppio, dopo quello delle batterie) della Pellegrini sui 200m stile libero. Grandissima gara che sfata il tabu delle gare mattutine e ne smorza le polemiche.

Altra polemica che imperversa a Casa Italia (nome kitch dato alla parte di villaggio olimpico dedicata agli azzurri) è quella che riguarda i premi in denaro che il CONI darà ai medagliati. Gli atleti chiedono a gran voce la detassazione di tali somme. Ancora non ho deciso se essere d’accordo, magari abbasserei l’aliquota (che ora dovrebbe essere sopra il 40%)…

Nota negativa della giornata di ieri la partita di beach volley persa dalla coppia Lione-Amore coi russi (che però pare si allenino a Ostia), cosa che purtroppo rende la qualificazione quasi impossibile. Però ammetto che mi è scappato un sorriso sugli involontari calembour tipo: L’Italia difende con Amore

Photo courtesy of PhotoBucket

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

I commenti sono chiusi.