Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

La Cina è vicina /6

Stamattina, per impegni pre-vacanzieri, non ho potuto seguire le Olimpiadi, quindi per un resoconto dettagliato vi rimando qui
e qui.

Nel frattempo imperversa la polemica sulla detassazione dei premi in medaglia, su ogni media: radio, giornali, internet e tv (anche se un po’ meno).
Si va da posizioni nettamente contrarie, tipo quella di Sasaki Fujika, o chi dice che comunque questi premi sono i più alti del mondo (cioè tipo che pure tolto il 43% di tasse un oro italiano prende più di uno francese, per esempio).
Chi poi usa quest’ultima teoria per assumere una posizione intermedia e punta più sull’inutilità da parte dello stato di dare 10 per togliere 4: tanto valeva dare da subito 6.
Infine c’è chi assume le difese degli atleti. Chi dal lato emotivo, tipo che sono l’orgoglio italiano e che siamo tutti contenti quando l’Italia vince nello sport. Chi dal punto di vista tecnico-burocratico: gli atleti alle olimpiadi sono dipendenti statali, i compensi sono premi di produzione, quindi va applicata la legge sulla detassazione di straordinari e premi di produzione appena promulgata.

Io continuo a non capire…

Photo courtesy of PhotoBucket

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

I commenti sono chiusi.