Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

Grecia 2008: Episodio 11 – Facciamoci riconoscere (24.8)

2 commenti

grecia2008-top.jpg

Oggi ho fatto una cosa tipicamente italiana: il pranzo in spiaggia.
Eh! – mi direte voi – Ma anche gli stranieri mangeranno in spiaggia…
Eh sì, – rispondo io – ma mica come noi!!
Infatti per noi l’apporto calorico minimo per un pasto al sacco di tipo balneare si attesta non sotto le 3000 kcal.
Qindi mi sono attrezzato e ho mangiato una bella cosa pesante e grassa, come tradizione insegna. Non avendo però a disposizione né melanzane alla parmigiana, né lasagne, né polpette al sugo, né pollo coi peperoni, né frittata coi maccheroni, mi sono affidato alla ricca cultura culinaria indigena: gyros (una specie di kebab, ma più grasso e greco) con patatine, tsatsiki, pomodori e cipolle, il tutto in un panino rosolato nel burro. Ho accompagnato con una limonata.
Che sgrassa…

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

2 thoughts on “Grecia 2008: Episodio 11 – Facciamoci riconoscere (24.8)

  1. visto che c’eri ti potevi fare anche un bel Raki finale…

    Mi piace

  2. Casomai l’Ouzo… Ma quello averlo ghiacciato in spiaggia è più complicato!

    Mi piace