Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

Piccola guida all’interpretazione dei cartelloni elettronici sul GRA

neverontime.jpg

Sono un utente del Grande Raccordo Anulare, percorrendolo quotidianamente per raggiungere il posto di lavoro…
Ho pensato fosse cosa buona e giusta offrire una piccola guida per interpretare correttamente il significato dei messaggi sui cartelloni elettronici presenti lungo l’anello autostradale fra i più noti d’Italia, significato che si discosta da quello che uno sprovveduto guidatore proveniente da una qualsiasi altra parte dello stivale sarebbe portato a interpretare leggendo.
Vi sono due categorie di messaggi: quelli standard e quelli relativi alla congestione del traffico.
Quelli standard si dividono a loro volta in quelli minatori (“la guida senza cintura ti costerà x punti della patente” o “se guidi con il cellulare in mano e senza auricolare verrai esposto al pubblico ludibrio”) e in quelli subdoli (“se ti distrai muori e siccome stai leggendo qui sei distratto”). Questi però sono uguali più o meno al resto della rete autostradale del belpaese.
Invece quelli relativi al traffico sono particolari, poiché a Roma è necessaria una conversione semantica rispetto al resto del paese.
Innanzitutto occorre specificare che la presenza di soli segnali del primo tipo non vuol dire che viaggerete a 130 km/h su tutto il raccordo. Vuol dire che probabilmente ci sono stati di traffico che arrivano fino al rallentamento. Però, dato l’assioma che sul raccordo la situazione di nontraffico non esiste, manco te lo devo scrivere sul cartello. Questo assioma porta anche, come corollario le definizioni alternative della sigla GRA, ovvero Grande Ritrovo Automobilistico o Grande Raduno Anulare.
Se sul cartello trovate scritto rallentamenti, questo vuol dire che ci sono code a tratti, soprattutto in corrispondenza di entrate e uscite per le direttrici principali, cioè almeno 30 uscite su 42.
Se sul cartello trovate scritto code a tratti, questo vuol dire che ci sono belle code e il tempo di percorrenza previsto come minimo si raddoppia.
Se sul cartello trovate scritto code, questo vuol dire che il percorso è praticamente bloccato. Se potete cercatene uno alternativo che passi per il centro o per le vie subito oltre il GRA.
Se sul cartello trovate scritto code per più di 4 uscite, è preferibile far brillare la vostra auto.

Foto di pubblico dominio presa da Mixx ma vista la prima volta su Catastrofe

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

I commenti sono chiusi.