Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

Il cigno nero / Black Swan

«E’ la storia de una pischella che balla e se taja le unghie»
(commento della mia amica Lamaga)

«Cor balletto e co’ la danza vedi i mostri ne la stanza»
(commento mio)

A parte l’ironia, il film Il cigno nero è un bel film, soprattutto a livello registico che mutua alcune tecniche dal cinema horror. Magistrale Vincent Cassel, brava la Portman (anche se a me non convince mai del tutto, sarà perché la faccia “ansiosa” è sempre la stessa, qui come in Guerre Stellari, ad esempio). Buona la storia.
Johnny Palomba l’ha recensito, pardon, recintato dopo averlo visto a Venezia (settembre 2010).

Ritengo sia un film da vedere.

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

I commenti sono chiusi.