Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

Ah le meraviglie della natura

Stamattina, mentre mi avvicinavo alla stazione della metro in procinto di entrare in sciopero, camminando sotto il nubifragio, mi ha attraversato la strada un bellissimo esemplare di ratto grigio, lungo (coda esclusa) una ventina di centimetri.

Se ne veniva via bello pasciuto dai mucchi di monnezza sempre presenti in quella via. Aveva una andatura incerta, come chi si è abboffato troppo di cibo, ma sicuramente non aveva fretta, tanto che mi sono dovuto fermare io per aspettare che passasse. Credo che i molti gatti in zona preferiscano prede più semplici come i merli…

Per un attimo ho creduto di stare in uno slum di Calcutta, ma no.

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

I commenti sono chiusi.