Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa

Sono vivo per miracolo

Ho questa immagine in testa.

Io bimbetto 4-5-6enne sul sedile davanti della nostra Fiat 126 blu senza rialzo (non si usavano, non so neanche se esistessero) né cinture (l’automobile non le ha avute fino a quando non divennero obbligatorie alla fine degli anni ’80), nel traffico di Roma con mia madre che ad ogni frenata brusca mi teneva con la mano destra sul petto e con l’altra faceva la manovra necessaria alla guida…

Annunci

Autore: Il Gigante

Grande. Molto grande. Informatico per lavoro, cazzaro per vocazione, gigante per natura.

I commenti sono chiusi.