Il Blog del Gigante

Dove c'è tana c'è casa


Lascia un commento

No caro non è così che si guida /1

Piccola rubrica dove smadonno sulle malsane abitudini alla guida dei miei concittadini…

Caro amico golfista, se stiamo dietro un veicolo lento che tutti dobbiamo sorpassare e stiamo aspettando che si liberi la relativa corsia, quando ciò avviene il primo a farlo deve essere il più vicino al suddetto veicolo che abbia messo la freccia: nella fattispecie io. Non provare a fare il furbo partendo dal fondo ché sennò mi fai inquietare.

Grazie.